Abbott, nuovo Test ad alta sensibilità per Troponina



nuovo test troponina da abbottLa Troponina cardiaca e’ il marker d’elezione per la diagnosi di Infarto Miocardico Acuto ed  e’ utilizzata anche per la classificazione del rischio di pazienti con patologie coronariche acute e croniche. I ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston hanno confrontato le performances di un nuovo test ad alta sensibilita’ per la Troponina I (hs-cTn I, Abbott) nei confronti di un test commerciale di quarta generazione per l’isoforma cardiaca della Troponina I (c TnT, Roche ) in 4695 pazienti con sindrome coronarica acuta senza elevazione del segmento ST (NSTE-ACS), partecipanti a trial farmacologici.

I livelli basali di Troponina sono stati stratificatii al 99° percentile del limite di riferimento ( 26 ng/L per hs-cTnI 10 ng/L per cTnT) . Il test ad alta sensibilita’ hs-cTnI per ARCHITECT STAT (Abbott) e’ un test sandwich a due step, basato su chemiluminescenza e microparticlle magnetiche che utilizza due anticorpi monoclonali murini diretti verso gli aminoacidi 41-49 (capture) e 24-40 (detection) della cTnI umana con limite di sensibilita’ di 1,5 ng/L.

Tutti i pazienti avevano una Troponina basale rilevabile dal test hs-cTnI contro un 94.5% rilevabile dal test cTNT. A distanza di 30 giorni, i pazienti con un valore basale di hs-cTnI pari o maggiore di 26 ng/L hanno avuto un rate di morti collegate ad eventi coronarici acuti significativamente piu’ alto dei pazienti aventi valori basali inferiori a tale soglia.

I ricercatori hanno concluso che il test ha performances prognostiche molto buone essendo in grado di identificare pazienti ad alto rischio di morte. Lo studio ha dimostrato ­­­­la presenza di un forte gradiente di rischio a livello di concentrazioni molto basse di Troponina e il funzionamento ottimale  di questo nuovo test.

aziende laboratorio italiane diagnostica biologia molecolare Esami ed analisi diagnostiche : elenco completo protocolli da laboratorio e metodiche acquista-online