BILIRUBINA

Il test per la bilirubina misura la quantità di bilirubina in un campione di sangue. La bilirubina è una sostanza di colore giallo bruno che si trova nella bile. E ‘prodotta quando il fegato distrugge vecchi globuli rossi. La bilirubina viene quindi rimossa dal corpo attraverso le feci e dà alle feci il suo colore normale.
La Bilirubina circola nel sangue in due forme:

  • Bilirubina Indiretta (o non coniugata) . Questa forma di bilirubina non si dissolve in acqua (è insolubile). La bilirubina indiretta viaggia attraverso il flusso sanguigno verso il fegato, dove viene trasformato in una forma solubile (diretta o coniugati).
  • Bilirubina Diretta (o coniugata) . La bilirubina diretta si scioglie in acqua (solubile) ed è prodotta dal fegato a partire dalla bilirubina indiretta.

La bilirubina totale e livelli di bilirubina diretta sono misurati direttamente nel sangue, mentre i livelli di bilirubina indiretta sono derivati ​​dalle misurazioni dirette totali e bilirubina.
Quando i livelli di bilirubina sono alti, la pelle e il bianco degli occhi possono apparire gialli (ittero). L’itterizia può essere causata da malattie del fegato (epatite), malattie del sangue (anemia emolitica), o il dal blocco dei tubi (dotti biliari) che consentono alla bile di passare dal fegato all’intestino tenue.
Un lieve ittero nei neonati di solito non causa problemi, ma troppo bilirubina (iperbilirubinemia) in un neonato può causare un danno cerebrale (kernicterus) e altri gravi problemi. Così, per alcuni bambini che sviluppano ittero può essere necessario un trattamento per ad abbassare i loro livelli di bilirubina.

Perchè si fa il test della bilirubina?

  • Per controllare il funzionamento del fegato e individuare malattie epatiche in genere, come l’epatite o la cirrosi, o gli effetti di farmaci che possono danneggiare il fegato.
  • Per valutare se qualcosa sta bloccando i dotti biliari. Ciò può verificarsi in caso di calcoli biliari, tumori del pancreas, o altre condizioni.
  • Per diagnosticare una malattia che aumenta la distruzione dei globuli rossi, come l’anemia emolitica o la malattia emolitica del neonato.
  • Per aiutare a prendere decisioni sull’eventuale trattamento dei neonati con ittero neonatale. Questi bambini possono aver bisogno di un trattamento con luci speciali, chiamato fototerapia. In rari casi, possono essere necessarie trasfusioni di sangue.