Cancro al Polmone, nuovo test dei marcatori NuQ fornisce diagnosi accurata



test cancro polmone tumoreIl cancro al polmone è il secondo tumore più comune negli uomini e nelle donne, con circa 220.000 nuovi casi diagnosticati ogni anno e 158.000 morti solo negli Stati Uniti, dove tumori polmonari sono la principale causa di morte per cancro.

Nonostante ci siano moltissime varianti e diversi tipi di tumore del polmone, il cancro del polmone “non a piccole cellule” (NSCLC) rappresenta circa l’80% del totale e, tipicamente, i sintomi del cancro del polmone non appaiono fino a quando la malattia è già in fase avanzata, e possono essere confusi con altre patologie.

I medici del Liegi University Hospital (Belgio) stanno conducendo uno studio clinico come parte di un corso più ampio studio prospettico di 240 soggetti. I risultati sono stati il ​​risultato di una analisi ad interim dei primi soggetti reclutati; di cui 29 soggetti con diagnosi di NSCLC, 22 con diagnosi di altre malattie polmonari, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), e 22 con polmoni sani.

L’analisi dello studio ha rivelato che un gruppo di quattro saggi dei marcatori NuQ, ha rilevato 27 di 29 (93%) casi di cancro al polmone, con il 91% di specificità dovuta a 2 risultati falsi positivi tra i 22 soggetti sani. Nucleosomics è la piattaforma tecnologica per misurare e identificare le tracce dei nucleosomi circolanti nel sangue, che sono alla base dei test dei biomarker NuQ. VolitionRx (l’azienda che sta conducendo la ricerca) aspetta di aver ottenuto risultati completi di questo studio sul cancro del polmone nel 2016, per poter commercializzare il test.

Jake Micallef, il Chief Scientific Officer di VolitonRx, ha dichiarato: “Il test dei marcatori NuQ differenzia non solo il cancro ai polmoni da soggetti sani, ma anche dalla malattia polmonare comune, BPCO, che è legata al consumo di tabacco. Il miglior test corrente per il cancro del polmone è una scansione che ha una buona precisione, ma non distingue bene tra noduli fibrosi cancerosi e non cancerosi nel polmone, portando ad un alto tasso di falsi positivi. I nostri dati provvisori sono molto promettenti perché mostrano sia alta sensibilità che pochissimi falsi positivi, indicando che un esame del sangue NuQ da solo o in combinazione con gli attuali standard può rilevare il cancro ai polmoni e distinguerlo da altre malattie polmonari. “

potete scaricare qui il PDF di presentazione della suite di test nucleosomics

aziende laboratorio italiane diagnostica biologia molecolare Esami ed analisi diagnostiche : elenco completo protocolli da laboratorio e metodiche acquista-online