Doping, sostanze proibite WADA 2013



Il doping e’ una pratica vecchia quasi quanto le manifestazioni sportive. Di esso si hanno tracce che risalgono fino all’800 a.c. , quando alcuni atleti ateniesi masticavano foglie di piante che si credeva dessero maggiore resistenza durante le competizioni.

La WADA (World Anti-Doping Association)  pubblica ed aggiorna annualmente  la lista definitiva di tutte le sostanze proibite in manifestazioni sportive ufficiali.

diagnosi doping in laboratorio test lista sostanzeOltre alla lista sono pubblicate tutte le procedure al contorno dell’esecuzione del test, quali la testimonianza che il campione prelevato sia quello reale , la raccolta sempre in doppio e tutte le procedure di sicurezza e trasporto dei campioni fino al salvataggio e alla conservazione dei dati. La tecnica d’elezione per l’esecuzione dei test e’ la GC o l’ HPLC , anche se la WADA, nel processo di continuo abbassamento dei limiti minimi di sensibilita’ spinge fortemente per l’adozione di tecnologia GC-Triplo Quadrupolo (GC –MS/MS).

I laboratori accreditati WADA , devono inoltre partecipare a Valutazioni Esterne di Qualita’ (EQAS) e analizzare almeno venti campioni ignoti all’anno producendo risultati corretti .

La percentuale globale dei campioni  positivi e’ attorno al 2%, risultato che porta inevitabilmente alla conclusione che il doping e’ un fenomeno relativamente piccolo nel panorama sportivo o che, in alternativa, le innovazioni farmacologiche sono talmente sofisticate e rapide da sfuggire anche ai migliori controlli. Questa lista può essere utile a tecnici di laboratorio e diagnosti, non sempre aggiornati sulle disposizioni in ambito sportivo.

Lista delle sostanze proibite dalla WADA 2013

Sostanze sempre proibite :

Steroidi Anabolizzanti

–          Esogeni

–          Endogeni

Ormoni peptidici, Fattori di crescita e sostanze correlate

–          Agenti stimolanti l’eritropiesi

–          Gonadotropina Corionica

–          LH

–          Corticotropine

–          Ormone della crescita GH

–          Fattori di crescita simil-insulina

–          Fattori di crescita dei fribroblasti, epatociti e meccanici

–          Fattori di crescita piastrino-derivati

–          Fattori di crescita endoteliali vascolari

Beta2 Agonisti

Ormoni e modulatori metabolici

–          Inibitori dell’aromatasi

–          Modulatori selettivi dei recettori estrogenici

–          Altre sostanze antiestrogeniche

–          Agenti modificatori della miostatina

–          Modulatori metabolici (insuline,delta agonisti,agonisti dellla AMP kinasi

Diuretici

Sostanze proibite solo in gara:

-Stimolanti

-Narcotici

-Cannabinoidi

-Glucorticosteroidi

-Alcool (solo alcuni sport)

-Beta bloccanti (sempre proibiti per sport con armi di precisione)

 

 

aziende laboratorio italiane diagnostica biologia molecolare Esami ed analisi diagnostiche : elenco completo protocolli da laboratorio e metodiche acquista-online