Microscopio PCE-VM 21

Microscopio PCE-VM 21

18/03/2014 Off By LabIta

microscopio industriale ispezioneL’uso del microscopio in ambito industriale risale allo stesso periodo in cui questo strumento, inventato nel XVI secolo, si è affacciato negli studi biologici e medici, intorno al 1750.  In particolare, nella gamma dei microscopi per controlli di qualità ed analisi dei campioni biologici, segnaliamo il PCE-VM 21. Il modello da laboratorio PCE-VM 21 è dotato sia di luce riflessa che di luce trasmessa, si possono perciò visionare sia oggetti trasparenti che non. Con questo microscopio si possono ingrandire oggetti fino ad un massimo di 75 volte, tutte le immagine sono visibili sul display da 8” e possono essere inviate ad un PC grazie al cavo USB in dotazione, per ottenere un’immagine ancora più nitida e riuscire ad apprezzare dettagli più piccoli, quali saldature su piastre, difetti del materiale su superfici metalliche, tessuti e strutture biologiche complesse. Tutte queste caratteristiche rendono il PCE-VM 21 uno strumento indispensabile per le analisi di laboratorio in campo biologico e medico tramite un’efficace strumento da banco di semplice utilizzo, interfacciabile con un PC e dall’ergonomico displayPCE Instruments offre una vasta offerta di moderni strumenti di misura per impieghi diversi, dall’industria alla ricerca di laboratorio.

Di seguito alcune specifiche dello strumento:

DisplayLCD da 8 “
Risoluzione800 x 600 pixel
Ingrandimenti12 … 75 continuo
Sorgente luminosaLuce trasmessa e luce riflessa / illuminazione regolabile in modo continuo
CollegamentiMini USB 2.0, AV out
Alimentazione100 … 240 V AC 50/60 Hz
Requisiti del sistemaa partire da Windows 98
Altezza di lavoromin. 40 mm / max. 210 mm
DimensioniDisplay: 220 x 160 x 100 mm
Tavolo: 150 x 230 x 60 mm
Peso6,0 kg

Per ricevere informazioni su questo prodotto, compila il form sottostante e contatta direttamente l’azienda:

[wd_contact_form id=”10″]