Nuova PCR QX200 da Bio-Rad con sistema droplet digital



nuova pcr da Bio-RadBio-Rad ha lanciato sul mercato l’ultimo sistema per PCR QX200 ddPCR, , basato sulla tecnologia ddPCR che sta per Droplet Digital PCR. Il nuovo strumento è in grado di funzionare sia con le sonde EvaGreen che con le sonde TaqMan a Idrolisi, per rendere più flessibile la pianificazione della sperimentazione ed il lavoro dei ricercatori e dei tecnici di laboratorio.  Lo strumento è anche progettato per funzionare con le ultime piastre 75 Droplet Digital PCR studiate per l’identificazione di mutazioni e variazioni genomiche associate con cancro e neoplasie. La diagnosi di mutazioni rare tramite identificazione quantitativa di variazioni ed espressione genica tramite PCR permette con questo strumento di spingere ancora più a fondo la ricerca sul cancro.

I Dispositivi ddPCR di Bio-Rad hanno giocato un ruolo fondamentale in numerosi programmi di ricerca su HIV, cancro e studi di caratterizzazione della malattia in tutto il mondo dal suo lancio due anni fa. Il nuovo ddPCR  di seconda generazione può rendere più facile per i ricercatori la pianificazione serie di esperimenti che contribuiscono ulteriormente alla ricerca.

aziende laboratorio italiane diagnostica biologia molecolare Esami ed analisi diagnostiche : elenco completo protocolli da laboratorio e metodiche acquista-online