Protocollo per la colorazione di gel con Blue Coomassie

Colorazione del gel di polyacrilamide (-CH2CHCONH2-) per la visualizzazione stratificata delle proteine. La colorazione con Blue Coomassie (R-250 e G-250) si lega alle proteine attraverso interazioni ioniche tra i gruppi acidi solfonici e i gruppi amminici delle proteine, oltre che tramite legami di  Van der Waals. Il Coomassie R-250, il più utilizzato tra i due coloranti, è in grado di identificare anche  0.1 ug di proteine. Nonostante sia il composto meno sensibile tra i due, il  Coomassie G-250 può essere utilizzato al posto del  R-250 per creare marcature più rapide ed economiche.

METODICA

  1. protocollo colorazione gel con blue coomassieImmergere il gel nella FIXING SOLUTION per 30 minuti.
  2. Immergere il gel nella BLUE COOMASSIE SOLUTION e lasciarlo a colorare per 10-15 nimuti.
  3. Risciaquare tramite acqua distillata al fine di eliminare l’eccesso di colorante nella soluzione.
  4. Decolorare il gel con la DESTAINING SOLUTION, sostituire una volta e far decolorare per una intera  notte.
  5. Sciacquare il gel tramite acqua distillata e avvolgerlo in un foglietto protettivo o disidratarlo per la conservazione.