Rigenerazione ossea, testato idrogel liquido che solidifica all’interno del corpo



idrogel per ricostruzione ossea

La fase di solidificazione dell’Idrogel per sostegno ai traumi ossei.

I Bioingegneri della Rice University hanno sviluppato un idrogel per la rigenerazione del tessuto osseo craniofacciale che inizia come un liquido , si solidifica in un gel nel corpo e si liquefa nuovamente per la rimozione.

Il materiale sviluppato nel laboratorio di Rice bioingegnere Antonios Mikos è un liquido solubile a temperatura ambiente che può essere iniettato al momento del bisogno . A temperatura corporea , il materiale si trasforma istantaneamente in un gel per aiutare direttamente la formazione di nuovo tessuto osseo,  per sostituire quello danneggiato da lesioni o malattie.

Il gel è in grado di riempire gli  spazi irregolari tridimensionali e fornisce una piattaforma per la rigenerazione tissutale funzionale ed estetica . È inteso come alternativa ai supporti prefabbricati impiantabili .

L’invenzione è l’ oggetto di un nuovo studio che è apparso online questa settimana sulla rivista American Chemical Society Biomacromolecules.

L’autore principale Tiffany Vo , dottorando nel laboratorio Mikos , ha guadagnato il Premio Nazionale Ruth L. Kirschstein Servizio di Ricerca presso l’Istituto Nazionale di Ricerca dentale e craniofacciale per il  progetto .

Antonios Mikos

Antonios Mikos, responsabile dello studio.

“Questa nuova tecnologia iniettabile termoreattiva   sfrutta chimicamente gli idrogel riassorbibili per applicazioni di medicina rigenerativa “, dice Mikos . ” Esso consente la formazione di supporti strutturali e la base per fattori di crescita e cellule staminali in difetti anatomiche con forme complesse, tramite un intervento chirurgico minimo”.

Le tecnologie termosensibili non sono nuove nel campo dell’ ingegneria dei tessuti e nella medicina rigenerativa , dice Mikos . Ciò che rende il  N – isopropilacrilammide, o PNiPAAm , promettente è che la sua tecnologia chimica di reticolazione permette ai ricercatori di eliminare il gel senza ridurre il gonfiore ; questo migliora la stabilità e serve come un veicolo efficace di erogazione per fattori di crescita e popolazioni di cellule staminali.

Una volta che una sufficiente qualità e quantità di tessuto osseo sono stati rigenerati, l’impalcatura  in idrogel può essere portato allo stato liquido e rilasciato naturalmente .

aziende laboratorio italiane diagnostica biologia molecolare Esami ed analisi diagnostiche : elenco completo protocolli da laboratorio e metodiche acquista-online