ScanLater, immunofissazione rapida in cartucce senza substrato.

ScanLater, immunofissazione rapida in cartucce senza substrato.

14/11/2013 Off By LabIta
scanlater, il sistema in cartucce per western blot di Molecular devices

scanlater, il sistema in cartucce per western blot di Molecular devices

Molecular Devices, azienda leader nella fornitura di prodotti e software per i sistemi di misurazioni bio-analitiche ha lanciato l’ultimo sistema di rilevamento ScanLater Western Blot, un sistema ibrido che combina la rilevazione della membrana di immunofissazione con dei sistemi di lettura di micro-piastre multimodali, senza il bisogno di alcun substrato per il l’immunofissazione, e con piena compatibilità sia con membrane in nitrocellulosa che in PVDF.

Il test Western Blot basato su fluorescenza TRF (o immunoblot), utilizzato nello ScanLater, riduce la luce diffusa e riduce il rumore di fondo, aumentando la sensibilità relativa. Il sistema ScanLater include la cartuccia per la rilevazione ScanLater Western blot, lo ScanLater insieme allo ScanLater Western Blot Kit e il software SoftMax Pro per l’acquisizione delle immagini.

Il nuovo ScanLater Wester Blot kit, può essere utilizzato con anticorpi secondari marcati con europio con la cartuccia specifica,  o può essere utilizzato immediatamente con anticorpi primari senza la necessità di ulteriori ottimizzazioni di alcun tipo. La cartuccia ScanLater, che utilizza il software SoftMax Pro, può essere usata per aggiungere ulteriori capacità ai rilevatori Western Blot sulla piattaforma SpectraMax i3 e sulla piattaforma SpectraMax Paradigm, entambe della compagnia Molecular Devices, il tutto in pochi minuti. La facilità dell’utilizzo del software permette anche l’esportazione dell’immagine per analisi  in sofwtare di terze parti.

Kevin Chance presidente di molecular devices

Kevin Chance, presidente di molecular devices

Kevin Chance, presidente di Molecular Devices, ha commentato – “Molecular Devices è impegnata nello sviluppo di nuove applicazioni per i nostri clienti di micro-piastre, offrendo loro una gamma sempre più vasta di utilizzi possibili, riducendo il tempo di analisi rimuovendo i tempi di aggiunta del substrato.” Di seguito un video di presentazione dello strumento che illustra funzionamento e potenzialità.

Molecular devices è distribuita ufficialmente in Italia da Crisel Instruments (come dichiara il sito corporate), ma i consumabili per i suoi strumenti sono venduti da tutti i maggiori distributori Italiani.