Visualizzato per la prima volta un legame idrogeno con Microscopio a forza atomica



legami idrogeno visualizzati al microscopio forza atomica

Visualizzazione di legami idrogeno su idrossichinolina

Lo staff di Xiaohui Qiu presso il National Centre for Nanoscience and Technology, Cina, è riuscito a visualizzare perla prima volta nella storia un legame idrogeno. La tecnologia utilizzata è il Microscopio a Forza Atomica (AFM), con la quale nel mese di maggio lo staff di  Felix Fischer presso la University of California Berkeley era riuscito a visualizzare legami covalenti in molecole

idrocarburi ciclici al microscopio atomico

visualizzazione di legami covalenti su idrocarburi ciclici

di idrocarburi in ciclizzazione, con settaggi regolati per individuare legami più deboli.

Qiu ha scelto, per individuare i legami idrogeno, alcune molecole di 8-idrossichinolina (C9H7NO), grazie alla sua natura fortemente bidimensionale, che avrebbe spinto i legami idrogeno al di fuori del piano strutturale permettendo una visualizzaizone più nitida. 

Per molti anni la tecnologia STM (scanning tunnelling microscopy), ha avuto una risoluzione migliore dell’AFM, ma il sorpasso è avvenuto quando nel 2009, l’IBM ha sviluppato una nuova tecnica approssimando una molecola di monossido di carbonio alla punta della sonda di un AFM, aumentandone notevolmente la risoluzione.

aziende laboratorio italiane diagnostica biologia molecolare Esami ed analisi diagnostiche : elenco completo protocolli da laboratorio e metodiche acquista-online